Per apprendere

Per imparare a riconoscere e a usare le piante spontanee alimentari, regione per regione
Consulta le attività disponibili vicino a te. In evidenza quelle segnalate da piantespontaneeincucina.info
Aggiornato al 9 luglio 2019

 

Vi segnaliamo inoltre
il Corso sulle “Piante alimurgiche: le “erbacce“ dalle eccellenti qualità” e il Corso base di erboristeria per conoscere le erbe organizzati dall’Associazione Culturale La Biolca

Le nostre segnalazioni

Nelle pagine pdf che si aprono sono indicate le attività, svolte da organizzazioni o da singoli formatori, che riguardano, in forme diverse di apprendimento, il tema di cui ci occupiamo, ossia il riconoscimento, la raccolta e l’utilizzo alimentare e gastronomico delle piante spontanee. In evidenza in particolare le iniziative i cui periodi di svolgimento sono verificati in proprio e/o mediante contatti diretti con PSIC. L’attualità delle altre attività segnalate – anche se  ce ne saranno senz’altro ancora molte in tutta Italia che non conosciamo, dato il loro moltiplicarsi negli ultimi anni – sono comunque da verificare da parte degli interessati, in Rete o direttamente presso gli organizzatori, utilizzando gli indirizzi forniti o motori di ricerca. Continueremo comunque a segnalare in questa pagina iniziative occasionali che non sono segnalate nel calendario e quegli appuntamenti che ci verranno comunicati con buon anticipo dagli amici di questi anni e dai prossimi.

Per visitatori interessati
Questa pagina si forma anche grazie alle segnalazioni che ci giungono da molte parti e per questo siamo grati a coloro che continuano ad aiutarci nella costruzione di queste pagine. Anche se trascorressimo tutto il giorno navigando in Rete non potremmo da soli venire a conoscenza di tutto ciò che di interessante c’è in giro per la Penisola in questo ambito, tanto più che negli ultimi tempi le iniziative e  gli appuntamenti si sono moltiplicati. In questi anni abbiamo quasi sempre rielaborato le informazioni dateci per offrire una veste grafica uniforme alle inserzioni, ma il sito è a conduzione familiare e il tempo libero che gli dedichiamo non ci consente sempre un aggiornamento puntuale, soprattutto nel periodo primaverile, quando più numerosi sono gli appuntamenti, con il rischio di sacrificarne diversi. Per evitarlo e per facilitarci il compito, chi vuole segnalarci iniziative o appuntamenti nell’ambito di cui ci occupiamo può anche solamente segnalarci un link cui possono essere indirizzati i visitatori per avere le informazioni necessarie o inviarci un file pdf dell’evento da collegare.